E a voi piace farlo? – Viviana Giorgi

il

1545133930-vivianaguthenvariante4Titolo: E a voi piace farlo?
Autrice: Viviana Giorgi
Editore: Emma Books
Collana: LOVE
Taglia: M
Prezzo: € 2,99 – In tutte le librerie digitali

Descrizione: Lei, Sally, è un tipo originale. Di lavoro dipinge cani e gatti.
Lui, Matteo, è un fisico, ricercatore rinomato, appena tornato in Italia dopo anni al CERN di Ginevra.
Lei, Peggy, è una bastardina piccola e vivace, pronta in ogni momento a farsi valere.
Lui, Thor, è un grosso pastore bernese, giovane e scatenato, che solo Peggy è capace di tenere a bada.
Tutti e quattro si incontrano per caso sulle montagne di Gressoney, dove incomincia un’amicizia (o forse un amore) che continuerà con qualche malinteso tra Milano e Parigi e con esiti inaspettati a Londra.
Non mancano le amiche scatenate, un amico gay in difficoltà, un paio di padri invadenti e un lieto fine assicurato.
Perché a Sally, con Matteo, piace farlo.

Viviana Giorgi è tornata con una commedia romantica
e con quattro protagonisti esilaranti.

Recensione

Maryella B.

«Secondo te, Sally, è meglio l’orgasmo dell’uomo o della donna?»
Lei si pulì la bocca con il tovagliolo, sperando di scomparire come per magia dietro a quel quadrato di lino. Ma non sparì. Anzi. Quando mise giù il tovagliolo si accorse che tutta la tavolata la stava guardando in attesa di una risposta.
«Non è facile rispondervi, visto che ne ho sperimentato solo uno» disse creando senza volerlo uno scoppio di ilarità. Rendendosi conto di quel che aveva detto, rise anche lei, ma poi si sentì in dovere di spiegare meglio il suo punto di vista. Perché mi trovo sempre in situazioni imbarazzanti? «Intendevo un tipo solo. E va detto che è successo anche raramente. Ma se vogliamo dare retta a Tiresia, la donna può provare ben nove tipi diversi di orgasmo, mentre gli uomini – mi spiace, signori – solo uno. In effetti…»

Col solito irresistibile piglio Viviana Giorgi torna ad allietare noi lettrici di romance: il taglio ironico che sa dare alle storie è il suo marchio di fabbrica e con E a voi piace farlo?  l’autrice non fa altro che confermare le prerogative della sua scrittura. C’è una “leggerezza” piacevole nei suoi romanzi, una leggerezza che tutto è tranne che superficialità e la cui impostazione non risulta mai banale o insignificante: si tratta di un tenore garbato, a tratti esilarante, dai colori accesi, ma sempre carezzevoli e giocosi.  Un’inflessione brillante che si addentra, con tono brioso e attento, all’interno di tematiche piccanti, di cui, proprio grazie allo stile volutamente comico, affronta gli aspetti più imbarazzanti, ma veritieri. Viviana Giorgi dà voce a quanto spesso viene taciuto e lancia il guanto di sfida a un universo maschile purtroppo – certo non sempre – disattento ai bisogni delle donne. Su questi presupposti costruisce un impianto scenico, che a dispetto dell’ostentato umorismo, lascia filtrare messaggi importanti, di consapevolezza e sincerità, abbattendo i tabù e puntando il focus su una situazione reale.  C’è il giusto compromesso tra romanticismo e arguzia a percorrere le pagine dell’ultima fatica letteraria dell’autrice; ci sono protagonisti stuzzicanti, le cui dinamiche non sono affettate o fittizie; ci sono atmosfere intime, serene, quasi confortevoli, animate da dialoghi vivaci e intelligenti, mentre la narrazione scivola fluida e ti regala qualche ora di spensierata tranquillità. La relazione tra i attori principali viene resa ancora più movimentata dalla presenza di una serie di comprimari – amiche invadenti e scatenate in prima fila – che aggiungeranno il loro determinante contributo all’evolversi della storia.E se aggiungiamo, oltre all’immancabile e irrinunciabile lieto fine, la presenza di una bastardina piccola e vivace e di un grosso pastore bernese, giovane e scatenato, la ricetta non può che essere vincente. Insomma una commedia romantica che non potete farvi sfuggire se avete bisogno di ritagliarvi qualche momento di delizioso relax. Io mi metto in attesa della prossima uscita firmata Emma Books – che ringrazio per la copia ebook che mi ha consentito la lettura del libro – e spero che per il futuro Viviana Giorgi ci regali una favola rosa dalla taglia un po’ più Large.

 

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. CHIARA ROPOLO ha detto:

    condiviso il tuo pensiero, questa autrice riesce nell’intento di farti staccare la spina e lo fa in maniera esemplare

    Mi piace

    1. Maryella B. ha detto:

      Sì, molto carino

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.