Kathleen McGregor La sposa spagnola

9788865081754_0_0_300_75La sposa spagnola

Kathleen McGregor

Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Serie: Saga del Mar dei Caraibi #4
Genere: Romanzo storico
Sottogenere: Romance, narrativa femminile
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 26 luglio 2012
Pagine: 650 p.
Descrizione: Nel mar dei Caraibi, un pirata coraggioso e senza scrupoli e una donna affascinante e di rara bellezza si incontrano… e il loro destino cambierà per sempre. Sullo sfondo di paesaggi esotici, dalla bellezza incantatrice, si snodano le vicende del pirata John McFee, uomo senza scrupoli, dal passato oscuro e controverso. Il suo cammino lo porterà a combattere aspramente durante la presa di Panama, a vivere tra gli indios della giungla e a solcare i mari verso l’isola di Barbados. Soprannominato ‘il meticcio dagli occhi di ghiaccio’, John vedrà le sue difese sciogliersi al sole dei Caraibi, quando una misteriosa quanto attraente donna farà irruzione nella sua vita. Tuttavia Soledad è restia a fidarsi… la semplice vicinanza dell’uomo la terrorizza, lasciandola senza respiro. Solo un sentimento puro saprà forse scalfire l’animo inquieto di un pirata avvezzo a feroci arrembaggi e bufere inarrestabili.
thought-2123971_960_720
Faby79

 

Un libro bello e pieno di grande intensità! Non è difficile dare questa definizione alle storie di Kathleeen MaGregor: sempre ben scritte, con una cura per l’ambientazione e  i personaggi molto attenta. Tuttavia non riesco a dare 5 stelle… forse il confronto con L’Irlandese è troppo difficile da reggere: le parole, i gesti, le azioni, i pensieri del protagonista del terzo episodio di questa straordinaria serie sono troppo travolgenti e ti restano dentro come un marchio. Penso che l’autrice non avrebbe potuto concedere di più nel creare una storia attorno a John Mcfee; era necessario rimanere fedele al personaggio che ci aveva fatto intravedere nei primi 3 libri e, di certo, non ne ha stravolto la natura. Implacabile. Cinico. Spietato. Il pirata è un uomo tormentato. Perseguitato da demoni di cui non riesce a liberarsi, ha un passato oscuro, ma pur nella crudezza del primo incontro fra John e Soledad scopriamo le ragioni dei suoi gesti e del suo animo provato. Ne ho ammirato la forza, la capacità di non farsi spezzare  da eventi che avrebbero consumato anche il più forte degli uomini! Purtroppo le parole d’amore fra i due protagonisti sono state dette troppo vicino alla fine della storia e questo non mi ha fatto vivere quel sogno e quelle emozioni che l’irlandese e la giovane Alma mi hanno fatto provare!  In ogni caso un libro consigliatissimo. Una grande storia umana che difficilmente si riesce a leggere avvicinandosi a questo genere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.