Repetita – Marilù Oliva

L’autore

Insegna lettere al liceo. Ha pubblicato racconti per il web e testi di saggistica. Ha collaborato con diverse riviste letterarie. Tra i suoi libri ¡Tú la pagarás! (Elliot 2011), Fuego (Elliot 2011) e Mala Suerte (2012). (Fonte)

 

 
9788883724725_0_0_300_75Repetita
di Marilù Oliva

Editore: Perdisa Pop
Collana: Walkie Talkie
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 15/06/2009
Pagine: 168 p.

Lorenzo Cerè cerca il riscatto da un’infanzia di solitudine e abusi. Il sesso è per lui un lenitivo in un’esistenza che brucia, mentre il passato continua a colpirlo sotto forma di terribili emicranie e nevrosi. Lorenzo conosce la Storia, conosce gli uomini,i loro crimini, e s’ispira a loro per ideare i suoi omicidi. Lorenzo Cerè è un assassino metodico, inflessibile e preciso, ma non ha calcolato le eccezioni, e la più grande eccezione è lei, la dottoressa Malaspina che lo aspetta in uno studio psichiatrico…


Recensione

Leoblog

Non c’è limite all’orrido umano, questo è il più proficuo insegnamento della Storia. Ora, io lo ammetto. Non sono altro che la merda più merdosa di quest’umanità. Ma sono una merda indignata. L’unica cosa che potrebbe distinguermi rispetto alla maggior parte della massa è la consapevolezza e la rabbia. La gente si adagia su cuscini di sopore, coperta da una coltre di accettazione e cecità. La gente dimentica. Sonnecchia coi tappi nelle orecchie e cammina con occhi bendati. La gente sbatte contro i muri e fa finta di niente. E la cosa più inquietante è che non perde la testa

Repetita è il romanzo di esordio di Marilù Oliva ed è una prima prova che convince: lettura scorrevole, narrazione in prima persona, brevità dei capitoli e buon approfondimento psicologico sono solo alcuni delle efficaci comonenti di questa storia.

Scrittura e intreccio sono ben strutturati e trascinano in un resoconto angosciante e brutale in cui non mancano momenti macabri e raccapriccianti. Protagonista è Lorenzo Cerè alla ricerca del riscatto da un’infanzia segnata da solitudine e abusi. La sua vita è solo sesso e amore per la Storia, mentre il passato lo tormenta con terribili emicranie e nevrosiDalla Storia, Lorenzo trae la conoscenza degli uomini e dei loro crimini, e a loro s’ispira per realizzare i suoi delitti.

Uno psicopatico alla ricerca di una cura per i mali che lo affliggono e che incontra nel suo cammino   la dottoressa Malaspina, psichiatra con la quale inizierà un percorso di riconquista dell’autostima e della fiducia. Lascio che siate voi a scoprire l’epilogo della storia.