New Earth (Stardust #3) – Monica Lombardi

Monica Lombardi

download (6)
Diventa fan

Monica Lombardi è nata a Novara da padre toscano e mamma istriana. Lavora come interprete e traduttrice freelance. Sposata, madre di due figli, vive da più di trent’anni a Cornaredo, in provincia di Milano, dove si divide tra la scrittura, le traduzioni e il suo ruolo di mamma.
Con Emma Books ha già pubblicato la commedia romantica Three doors – La vita secondo Sam Bolton e la serie romantic suspense GD Team, così composta: Vertigo (romanzo), Nicky (novella prequel), Free fall (romanzo), Alex (novella), Spiral (romanzo), Miriam (novella) e da una Guida, che comprende, tra le altre cose, un racconto di Natale. La serie Stardust, a cui questo romanzo appartiene, è stata inaugurata dal racconto Stardust – L’inizio.
Monica è anche autrice di una serie rosa crime di cui è protagonista il tenente della Homicide Unit di Atlanta Mike Summers. Ha partecipato all’antologia di Emma Books Gli uomini preferiscono le befane e Voci a Matera. Altri suoi racconti sono riuniti nella raccolta Bluegirl e altre storie  Sito ufficiale

 

Featured Image -- 3064Editore: Emma Books
Titolo: New Earth (Stardust #3)
Autore: Monica Lombardi
Collana: Shadow
Formato: L
Prezzo: €4,99 – in tutte le librerie digitali

Data di uscita: 30 Aprile 2018

Descrizione: In un futuro dove l’umanità è divisa in due razze, la cui convivenza pacifica sembra un miraggio in cui pochi credono, il gruppo di ribelli noto come New Earth lotta per salvare un mondo malato, spaccato in due. Nella convinzione che il genere umano possa sopravvivere solo se le sue due metà saranno riunite.
Nathan Roscoe non lotta solo per questo, ma anche per salvare suo figlio e per il diritto della sua famiglia di esistere.
Viktor Zahn, il nemico di sempre, lotta invece per la droga più antica: il potere. Per averlo deve distruggere anche chi si è rifugiato nel passato per trovare nuovi alleati.
Vecchia Era e Nuova Era, due tempi che corrono su binari paralleli uniti dai Portali, luoghi antichi che l’umanità del futuro ha imparato a utilizzare.
Lo Stardust è un ponte tra presente e futuro. Può allontanare, può temporaneamente dividere, ma non può distruggere i legami che uniscono due famiglie destinate a cambiare, un’altra volta, il destino dell’umanità. Non può separare chi si è scelto per un amore che rifiuta ogni ostacolo, che non conosce divisioni di razza o di tempo.

La serie Stardust è così composta:
– Stardust – L’inizio, racconto scaricabile gratuitamente su tutti gli store
– Sotto lo stesso cielo, racconto pubblicato sul blog Insaziabili Letture
– Free #1 (Leggi Recensione)
– Memory War #2 (Leggi Recensione)
– New Earth #3 In arrivo il 30 Aprile


Recensione

FarfallaPurpurea

Questa è la storia della mia famiglia e della famiglia di Free, uno dei primi Pacificatori, e degli uomini e delle donne che si sono uniti alla nostra lotta fin dall’inizio e che hanno contribuito a fare del nostro mondo quello che è ora. Un mondo che ha ancora tanti difetti, che non è immune da minacce, guidato da persone che cercano di imparare dai loro sbagli, ma che ha riconquistato il diritto a pronunciare a gran voce una parola che aveva quasi dimenticato: speranza.

Viva. Dinamica. Potente. La scrittura di Monica Lombardi vibra, scuote, si anima di suggestioni, sa decifrare la vita; dà voce all’energia vigorosa dei sentimenti e degli ideali; parla il linguaggio delle emozioni, dell’ironia e dell’eroismo. Accesa dall’irresistibile fiamma di una passione che fluisce da ognuna delle pagine che prendono vita dalla sua penna, la sua non è una scrittura discreta o riguardosa. È prepotente, calda.  Pervade e conquista.

Leggere la serie Stardust significa entrare in  una dimensione narrativa che non conosce stasi: incessante è il susseguirsi di momenti e personaggi; incessante l’alternarsi di colpi di scena e passaggi adrenalinici. E questa prerogativa, che è stata in crescendo nei libri precedenti, in New Earth si amplifica ancora di più, conducendo il lettore verso un finale di saga assolutamente esplosivo. Una vera altalena di emozioni; un’onda burrascosa di suspense, eccitazione e romanticismo rende la lettura di questo libro un’esperienza incredibile, in cui, fino all’ultimo – e non è un semplice modo di dire -, è impossibile abbassare la guardia. Le pagine sembrano dilatarsi perché è la vita di ognuno dei suoi personaggi che scorre davanti ai nostri occhi; sono le loro esistenze che prendono forma. Quei protagonisti che abbiamo imparato a conoscere, e amare, continueranno a non nasconderci nulla, mentre di altri scopriremo ciò che finora era rimasto nell’ombra; in fondo anche per loro il fenomenale viaggio che hanno affrontato all’interno della serie diviene scoperta e occasione di crescita. Si confronteranno con nuove consapevolezze, daranno spazio a ciò che provano, sceglieranno e, in alcuni casi, le scelte saranno conseguenza della solitudine, della sconfitta, dell’incapacità di percorrere le strade aride del cinismo. In New Earth tutto quest’universo corale di eroi  – e antieroi – dalla tempra irresistibile assume altre e più intriganti sfaccettature. Alexi, Dana, Free, Ivan, Jessie, Keyra, Mya, Rave, Nathan, Leyla, Rya, Viktor… non potrei citarli tutti… metteranno a nudo la loro anima. Ognuno diverso dall’altro e ognuno ugualmente eccezionale; forti e fragili al contempo; guidati da un ideale; messi alla prova dalla vita. La guerra che affrontano lacera, porta dolore, separa, ha fatto crescere troppo in fretta, e continua a metterli alla prova.

Meravigliosa ogni pagina e meraviglioso ogni personaggio.

Un Luke dilagante: umorismo, irriverenza, coraggio, altruismo, momenti di gelosia e fragilità irresistibili. Ma con Luke si sa: con lui è tutto o niente. Prendere o lasciare. A lui, e alla sua Mya, si dovranno alcuni dei momenti più emozionanti e romantici del libro. E se lo avete amato, perché non non avete mai avuto possibilità di fare altrimenti, ora vi entrerà nel sangue.

Le donne e la loro sensibilità. Le ammirava, davvero. Ma non faceva per lui. Non ne era capace.

Gli uomini sono basici, baby.

Non adesso, gli suggerì il suo istinto di sopravvivenza. Prima aspetta che accetti di sposarti, poi le rivelerai che il luogo di vacanza non è esattamente come le foto sul catalogo.

Rave: straordinario leader, padre, compagno, amico, figlio… ha marchiato a fuoco ogni pagina dei libri precedenti e anche in New Earth la complessità del suo mondo emotivo esploderà con la potenza di una bomba H. La vita non gli risparmia colpi su colpi; lo ferisce; lo fa sanguinare, ma non lo spezza. Nonostante tutto.

«Sei qui» mormorò.

Sei qui. Due parole piccole, semplici, che ancora avevano il potere di stupirli, entrambi.

«Hhmmm» mormorò lui, immergendo la faccia tra i suoi capelli e stringendola di più a sé.

La sentì ruotare piano finché non si trovarono faccia a faccia. Gli accarezzò il viso, come se volesse vedere con le mani quello che poteva solo intravedere con gli occhi.

«Non c’è mai niente di semplice, eh?» gli disse piano, allungandosi a sfiorargli le labbra.

«Forse stiamo accumulando punti per un futuro talmente semplice che moriremo di noia» replicò lui.

Più che vederla, la sentì sorridere.

Nathan e Leyla: insieme, inseparabili. Uniti da un progetto condiviso da sempre, un progetto che li ha fatti incontrare e innamorare. Forti, leali, trovano forza nel loro amore e nell’amore per i loro figli, perché non è solo Free che sentono come parte della famiglia.

Keyra: viso dalla pelle di porcellana, determinata, lungimirante, decisa a non farsi sfuggire dalle mani un futuro che finora ha solo desiderato. Il tempo di rimanere in disparte e osservare da uno schermo è finito; c’è tutta una vita da vivere ed è necessario coglierne le occasioni. Keyra aggredirà il proprio destino e non accetterà di restare timorosa spettatrice.

Aster: una Demaine cresciuta dai Nerino, costretta a fronteggiare un’ostile diffidenza, tormentata da scoperte spaventose, travolta dai cambiamenti. Abituata a nascondere  le ferite dietro un muro di arroganza e freddezza, si scopre una donna che sa cogliere le sfide, sa chiedere scusa, sa avvicinare, sorprendere anche chi non è ancora pronto ad andarle incontro.

Era la prima volta che si guardavano così da vicino: la sorella di Rave aveva occhi grandi, limpidi, di un colore che gli ricordava certe foglie d’autunno, o il legno lucido. Occhi che non si lasciavano intimidire e che sostennero il suo sguardo senza vacillare.

Un’eccezionale Dana… 

Impossibile riuscire a sintetizzare in poche parole quella che è l’anima di questo romanzo: amore, passione, tenerezza, tormento, delicatezza, sconfitta, romanticismo, rivalsa, sacrificio, lealtà, riscatto, angoscia, troppe le cose che ci sarebbero ancora da dire.  New Earth racchiude in sé tante e tali sfumature che sembra di leggere non uno ma più libri e io sento che non è nelle mie capacità riuscire a rendere, attraverso il filtro delle mie parole, la bellezza meravigliosa che lo percorre. È allora è a voi che passo il testimone: lasciatevi conquistare dalla magia dello Stardust. Fidatevi. L’elemento fantascientifico che attraversa la serie è un valore aggiunto. Non snatura e non altera le fattezze di un registro narrativo che è sempre quello familiare a cui Monica Lombardi ci ha abituati. Niente è cambiato: né i personaggi né le dinamiche. Ritroverete tutto quello che avete imparato ad amare nelle storie della scrittrice e, probabilmente, scoprirete che c’è molto – tanto – di più.

«Sei qui.»

Non un ricordo ma la sua voce. Vera, reale. 

Si girò e la sua figura si stagliò contro le luci del resort, in lontananza. I capelli, sciolti, erano una cascata morbida che le scendeva sulle spalle.

A ***** bastò fare due passi per raggiungerla e stringerla a sé, calore che gli fece dimenticare il brivido di poco prima e gli trasmise altri brividi, più caldi, più profondi.

Senza dire nulla le cercò la bocca e **** si lasciò trovare e aderì di più contro di lui.

 

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. CHIARA ROPOLO ha detto:

    lo sto leggendo e finora ho provato le medesime sensazioni!

    Piace a 1 persona

    1. farfallapurpurea ha detto:

      Grazie per essere passata Chiara ❤ Un libro davvero totalizzante e riuscire a sintetizzarlo con le parole è un'impresa impossibile

      "Mi piace"

  2. leparoleinfinite ha detto:

    WoW! Se il libro è bello come la recensione ❤ ❤ ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.