Editing: revisionare un romanzo – i personaggi

il

Editor Gloria Macaluso

«Il personaggio deve essere creato sulla pagina, compiuto e vivo, il suo respiro deve condensarsi nell’aria» così, Oakley Hall descrive il processo di creazione di un personaggio. Non posso che condividere appieno questa semplice frase che racchiude in sé l’universo immenso della caratterizzazione.

Bene, ho finito il mio romanzo(o quasi) mi direte, e adesso? Prima di tutto vi consiglio di leggere l’articolo precedente: Editing – approccio alla scrittura. Così avrete la prima infarinatura sugli elementi per la revisione di un manoscritto. Dopodiché possiamo concentrarci sugli aspetti pratici dell’editing.

Prima della trama, a mio parere, è necessario analizzare i personaggi. Questo, per due semplici motivi:

  1. Il personaggio è la storia, non si discute. La sua caratterizzazione deve essere impeccabile, verosimile.
  2. Il personaggio movimenta e crea gli eventi o li vive, per cui prima si analizza la sua struttura, se è coerente o meno, e solo…

View original post 1.169 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.