Sotto il kilt… NIENTE, Giuditta Ross

Dettagli prodotto

  • Lunghezza stampa: 177
  • Editore: Triskell Edizioni (8 febbraio 2018)
  • Lingua: Italiano
  • Genere: Romanzo contemporaneo
  • Sottogenere: Rosa

Descrizione: A volte ci sono proposte che non si possono davvero rifiutare. Quando il suo più caro amico ed ex coinquilino dei tempi dell’accademia le chiede di raggiungerlo a Edimburgo, come supporto all’equipe di restauro del Museo Nazionale di Scozia, Amalia Rossetti capisce che è proprio una di quelle occasioni.
L’accoglienza in Scozia non è delle migliori ma, finché può passare le sue giornate in laboratorio con i suoi preziosi reperti, Amalia è nel suo elemento. Non teme il clima e neppure i colleghi saccenti e pusillanimi da rimettere al proprio posto.
Solo una cosa non ha considerato: il capo della sicurezza MacLeod.
Iain MacLeod prende molto sul serio il suo ruolo di capo della sicurezza. Dopo che al museo si è verificata un’esplosione la cui natura resta ancora tutta da definire, gli viene affidato il compito di tenere tutto sotto controllo. E tenere le cose sotto controllo, è proprio quello in cui eccelle.
Nascosto nel suo ufficio bunker, esce solo per intimorire, con la sua stazza considerevole e la sua collaudata espressione da osso duro, le frotte di turisti troppo chiassosi che sciamano nelle sale. Fare rispettare le regole sembrerebbe la sua ragione di vita.
Solo una cosa non ha considerato: la dottoressa Amalia Rossetti.


Recensione

Faby79(Fabiola)

Volete un romanzo frizzante, romantico, che vi regali qualche oretta di spensierato piacere e che, soprattutto, abbia come protagonisti prestanti e irresistibili scozzesi? Allora Sotto il kilt… NIENTE è il libro che fa per voi.

Una storia molto carina, ricca di ironia, con dialoghi brillanti e personaggi che vi conquisteranno per l’accattivante caratterizzazione: simpatia, dolcezza, sentimenti, ma anche insospettabile fragilità saranno gli ingredienti che daranno pepe e buon ritmo dinamico alla narrazione. E che dire dello scossone ai vostri sensi che si scontreranno con 190 cm di testosterone puro? Ma a sollecitare gli ormoni non sarà solo Iain MacLeod che sarà solo uno dei maschi che hanno stampigliato nel dna il marchio “Alpha”. A tutto questo si aggiunge un tocco di suspense che non guasta mai. Peccato la brevità del romanzo che ha un po’ tarpato le ali alla storia che avrebbe potuto essere più approfondita; in ogni caso aspetto un sequel che dia spazio agli altri personaggi conosciuti in questo libro.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.